Cerca
  • Redazione Ekobonus

IL SUPERBONUS110% ..... come non lo abbiamo ancora pensato... WEBINAR 13.1.2022 ore 15.00

Il 65% degli oltre 12 milioni di EDIFICI in Italia sono stati realizzati prima del 1976 (senza quindi normative finalizzate al RISPARMIO ENERGETICO) e tra questi il 17%, pari a 2 milioni si trovano in CONDIZIONI MEDIOCRI o PESSIMI, con conseguenti problematiche di INQUINAMENTO INDOOR, causa di PATOLOGIE per chi vi riesiede abitualmente. (Fonte Consiglio Naz. Ingegneri)

La sfida ora è sfruttare questa grande OPPORTUNITA' messa a disposizione in Italia per la RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA e anche per la MESSA in SICUREZZA SISMICA degli edifici, per amplificarne la portata, esaltandone gli elementi di SOSTENIBILITA' secondo alcuni degli obietti previsti per il 2030 dall' Organizzazione delle Nazioni Unite.


L'occasione è importante anche per far comprendere alla platea dei CESSIONARI della "MONETA FISCALE" correlata ai CREDITI D'IMPOSTA, quale possa essere il loro ruolo, apportando flussi di monetizzazione costanti, per garantiirsi RENDIMENTI particolarmente interessanti, senza rischi, in una dinamica virtuosa di ottimizzazione del proprio TAX RATE aziendale.


Ne parlerà con noi il Dott. Andrea Cortellazzo - Partner Cortellazzo & Soatto / Area Innovation

----------

Agenda:

Ore 15.00 - Ing Antonio Coeli (Presidente EkoPlatform Srl) : Saluti di benvenuto ai partecipanti


Ore 15.15 - Dott. Andrea Cortellazzo :

- Panoramica delle novità per i Bonus Edilizi contenuti nella Legge di Bilancio 2022


Ore 15.30

- le Criticità del processo di generazione del Credito d'Imposta da SuoperBonus 110% alla luce dei recenti provvedimenti "Anti frode"

- La migliori prassi per la monetizzazione dei Crediti d' Imposta


Ore 16.00

- Come valorizzare la "Sostenibilità secondo gli obiettivi 2030" del SuoerBonus110%

- Il Processo di Certificazione dei Dati di "Sostenibilità" del SuperBonus110%, correlati alla monetizzazione dei Crediti d'Imposta


Ore 17.00 -17-30 Q&A


----------

QUI PER ISCRIZIONI


130 visualizzazioni0 commenti