Gli Interventi Trainati

Il Decreto Rilancio prevede il Superbonus come intervento a "rimorchio" per i pannelli fotovoltaici, che a questo punto aiuterebbero ad innalzare la classe energetica dell'immobile. 

Dunque se volessi installare i pannelli fotovoltaici devo collegarli a tutti gli interventi detti trainanti altrimenti non ricadrebbero nel ECOBONUS 110%.

Quali sono gli interventi trainati?

Per l’installazione di impianti solari fotovoltaici connessi alla rete elettrica il superbonus al 110% è riconosciuto su una spesa massima di 48.000 euro e comunque nel limite di spesa di 2.400 per ogni kW di potenza nominale dell’impianto solare fotovoltaico. 

L'agevolazione al 110% è riconosciuta anche per l’installazione contestuale o successiva di sistemi di accumulo integrati negli impianti solari fotovoltaici agevolati, alle stesse condizioni, negli stessi limiti di importo e ammontare complessivo e comunque nel limite di spesa di euro 1.000 per ogni kWh di capacità di accumulo del sistema di accumulo. 

Inoltre il limite di spesa è ridotto ad euro 1.600 per ogni kW di potenza nominale in caso di interventi effettuati su edifici soggetti a ristrutturazione edilizia quali in particolare demolizione e ricostruzione, in caso di nuova costruzione o di interventi. 

 

Altri interventi che posso essere utilizzati per innalzare l'immobile di efficienza energetica sono tutti gli interventi che ricadono nell’articolo 14 del decreto-legge n. 63 del 2013: 

  • Sostituzione serramenti e infissi;

  • Installazione schermature solari;

  • Sostituzione boiler elettrici con boiler a pompa di calore;

  • Building Automation.

Vuoi saperne di più?